Menu

Conferenza Venice Design Week

Categories

Conferenza Venice Design Week

L’architettura dei sensi

Venerdì 18 ottobre si è tenuta la conferenza dedicata all’architettura dei sensi. In occasione della Venice Design Week 2019 abbiamo partecipato come partner di questo importante evento.

L’architetto Stevan Tesic ha presentato il progetto “Laguna”, un’opera progettata dallo studio Diarchon e realizzata custom da Isens. Una duplice installazione luminosa creata per Venezia e legata ai temi del mare e della terra ferma. 

La Dr.ssa Nicoletta Daniele, figura esperta nella coltivazione con il sistema idroponico e nella creazione di pareti vegetali, ha introdotto questa particolare tecnica, raccontandone le origini ed esaltandone i benefici.
Luoghi multisensoriali, che utilizzano la componente vegetale, risultano esteticamente migliorati e  soprattutto ne traggono vantaggio in termini di purificazione dell’aria e di percezione dell’olfatto.

PROGETTARE L’OLFATTO

Una progettazione dell’olfatto consapevole e strutturale determina ambienti olfattivi che restituiscono e sollecitano collegamenti che rieducano la percezione attraverso questo senso.
Gli effetti positivi di questo linguaggio integrato nello spazio sono evidenti per il miglioramento dei luoghi di permanenza e di lavoro dove è verificato un aumento della produttività.

Il trattamento dell’aria può prevedere due tipi di attività: l’addizione e la sottrazione di componenti odorose. La purificazione di inquinanti, allergeni e materiali di scarto avviene tramite le piante, che filtrando l’aria, eliminano le componenti nocive. L’addizione di componenti odorose, create appositamente per ogni progetto, può avvenire attraverso la diffusione di composti a base di oli essenziali e molecole odorose.
L’aromatecnica, che studia il bilanciamento di queste componenti nell’aria, è uno strumento per la creazione di luoghi sensibili, progetti in cui il benessere psicofisico diventa un elemento centrale.
Luce, suono e odore collaborano sinergicamente per migliorare la percezione degli spazi. 

Ringraziamo lo Studio Chiave di Volta che ha collaborato come Art Director per questo importante evento.

0 Comments Leave a reply

    Leave a comment

    Your comment(click button to send)

    Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

    This is a unique website which will require a more modern browser to work!

    Please upgrade today!